CANI PERDUTI

caniperduti
Cani perduti – (2016)

Undici racconti per i PEARL JAM a cura di Eliselle e Gianluca Morozzi.

Eliselle e Gianluca Morozzi sono due scrittori (lei anche libraria) che condividono l’amore per i libri. Vantano numerose pubblicazioni e hanno curato questa raccolta di racconti che hanno l’originalità e la qualità altissima di ospitare tra le righe di ogni pagina la musica della band americana, leader del rock grunge style degli anni ’90.
Nonché il mio gruppo musicale preferito!

È facile intuire come l’accattivante copertina, il titolo un po’ contro corrente e il richiamo al nome della band abbiano esercitato su di me un’attrazione FATALE quando ho visto il libro sullo scaffale della libreria, vincendo l’abituale diffidenza nei confronti delle antologie che non sono il tipo di lettura che amo di più.

CHE OTTIMA IDEA! Un gruppo di undici autori tra cui i curatori del libro, che vado a esplicitare singolarmente, li potremmo definire fan irriducibili, sono così appassionati (come li capisco!) del gruppo che hanno deciso di rendere loro omaggio facendo la cosa che sanno fare meglio: SCRIVERE.
In questi undici racconti, ci mostrano e scrivono pezzi di vita vera, vicina a tutti noi, spaziando da crisi matrimoniali, serial killer, problemi adolescenziali, sete di vendetta o altro ancora, quasi sempre tirando in ballo l’amore e le relazioni personali, tradimenti e crisi di coscienza. Ma in tutti loro permane la condivisione di canzoni dei Pearl Jam che hanno segnato la loro vita, i ricordi, i momenti belli o brutti ma comunque importanti che ciascuno ha vissuto.

Future Days  di Eliselle

Once di Barbara Baraldi

Black di Carlo Vanni

Nothingham di Alessandro Albarelli

Wishlist di Alessandro Berselli

N.A.I.S. di Sara Bilotti

Last Kiss Revisited di Francesco Palmisano

Gli egoisti stanno tutti in fila (I Am Mine) di Gianluca Mercadante

Solo un ultimo respiro (Just Breathe) di Eva Massari

Nanana…Nanana…di Francesca Bertuzzi

All Those Yesterday di Gianluca Morozzi

SONO LORO! La fonte d’ispirazione di questo libro che trovo originale e fantastico!

I Pearl Jam sono LA band rock grunge style degli anni ’90. Ecco, questo sono i Pearl Jam.

Sono molto ben rievocati in ciascuno dei racconti di Cani perduti dove ci si sente vicini agli autori con cui condividere non solo la passione della scrittura, ma anche l’amore per questa band, anche i gusti musicali, a pieno. Tanto di cappello a ogni autore di questa raccolta. È uno di quei libri che ispira la frase…”Avrei voluto scriverlo io!

Ed. Pendragon – Pag. 140 – Prezzo 14€

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...