Licia Troisi, regina incontrastata del Fantasy

licia_troisi
Licia Troisi (foto di Rossella Rasulo)
I suoi numerosi titoli sono diventati identificativi di un genere, apprezzato non soltanto dai teenager ma da un target di lettori sempre più esteso, grazie anche alle serie televisive che ne sono state tratte. Licia ha iniziato a scrivere da piccola e ha trovato il tempo di prendersi una laurea in astrofisica, dettaglio che aumenta ancora di più la mia personale ammirazione.
—— —— —— —— —— —— —— ——-
Il reparto Fantasy delle librerie contiene i tuoi libri in modo quasi esclusivo. Come ci si sente ad avere il monopolio di un genere letterario?
La soddisfazione è costante nel tempo oppure alla lunga, si avverte una certa responsabilità?

R. Beh, la cosa può essere vera se parliamo di fantasy italiano, in cui siamo in effetti pochi autori; se parliamo però di letteratura internazionale, io alla fine sono solo un’autrice tra tanti :). In ogni caso, sì, mi fa una certa impressione. Per mia natura, più che sulla soddisfazione, io mi concentro sulla responsabilità di essere sempre all’altezza delle aspettative dei fan.

Come donna e giovane autrice sei ovviamente un esempio di successo, non soltanto per il tuo pubblico di lettori. Hai qualche suggerimento per altri giovani che volessero intraprendere un percorso analogo al tuo? 
R. Il primo consiglio è di leggere tanto, e di non chiudersi solo sul genere che si vuole scrivere, ma leggere di tutto, altrimenti si rischia di diventare troppo autoreferenziali. Il secondo, è scrivere prima di tutto per un’esigenza, cercando il più possibile di farsi guidare dal bisogno e dal piacere di narrare. Tutto il resto, pubblicazione compresa, sarà conseguenza di questa passione.
E se una mattina ti svegliassi con la voglia irresistibile di scrivere un libro di altro genere?
R. Lo farei, perché cerco sempre di scrivere soprattutto storie che mi appassionino, e che sento il bisogno di raccontare. Credo che questi siano i prerequisiti necessari affinché la storia piaccia poi anche al lettore, e finora in effetti ha sempre funzionato 🙂
Grazie, Licia e ancora complimenti per il tuo successo.
Licia Troisi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...