Come nel condominio parigino di uno dei progetti editoriali più riusciti degli ultimi anni, L’eleganza del riccio di Muriel Barbery, a questo stesso indirizzo, stavolta virtuale, incontreremo autori, editori, lettori e altri personaggi che frequentano il bellissimo mondo dei libri.


Autori.

Gran parte di questo blog è dedicato agli autori, esordienti oppure già con qualche pubblicazione alle spalle. Concentrandoci sulle ultime uscite, con recensioni interviste li conosceremo più da vicino e attraverso i loro libri, scopriremo qualcosa di più sull’essere scrittori.

Editori.

L’editoria che preferiamo è quella indipendente, la piccola e media editoria, fatta soprattutto con la passione e spesso con qualche sacrificio. Anche gli editori vedremo frequentare il condominio e a loro chiederemo di farci capire meglio come funziona il “dietro le quinte” della pubblicazione di un libro. Vai alle interviste editori.

Lettori.

Eccoci, siamo noi amanti della lettura, ciascuno con il proprio genere preferito, i propri autori preferiti, quei titoli del cuore che leggeremmo ancora e ancora. È il pubblico di lettori che conta e anche a loro è chiesto di partecipare attivamente a questo blog con commenti agli articoli, valutazioni e recensioni dei libri, sondaggi… se ci va.


Pseudonimo di una “avventuriera della parola scritta” come lei stessa ama definirsi, Becky Sharp appartiene all’ultima generazione degli eredi dei grandi maestri del poliziesco classico. È la creatrice, infatti, del personaggio letterario Penelope Poirot, nipote del celeberrimo investigatore nato dalla penna di Agatha Christie. Il progetto, che non può lasciare indifferenti gli amanti del genere giallo classico, al momento consta di due titoli: Penelope Poirot fa la cosa giusta (2016) e il successivo Penelope Poirot e il male inglese (2017), entrambi editi da Marcos y Marcos.

penelopepoirot
Becky Sharp

Si rimane calamitati dalla azzeccatissima coppia Velma Hamilton – Penelope Poirot, la prima segretaria rigida, colta, dallo “sguardo piccolo-borghese” che subisce l’opulenta pressione di Penelope, l’eccentrica protagonista, la vera “artista dell’indagine” che un po’ per casualità, un po’ grazie al sangue che le scorre nelle vene, risolve i casi di omicidio in cui si trova accidentalmente coinvolta.


Leggi l’ultimo articolo pubblicato.

Leggi l’ultima recensione pubblicata.


RdG
L’età più o meno coincide. Come Renée amo conoscere le persone attraverso il loro libri. SDM

Renée